Thursday 23 March 2017
Il Giornale di Domani

Scelta tra toga e partito, c’è un caso Finocchiaro L'anteprima sul Messaggero Digital

di Sara Menafra

ROMA Quando le hanno chiesto un’opinione, il ministro Anna Finocchiaro ha detto che il suo caso era diverso da quello del governatore della Puglia, Michele Emiliano, sul quale è chiamata a pronunciarsi la commissione disciplinare del Csm, guidata dal vicepresidente di palazzo dei Marescialli Giovanni Legnini. Ma senza entrare nel merito del perché. Ora, è il procuratore generale Pasquale Ciccolo a voler valutare il suo caso e quindi i suoi rapporti col Pd.

Per continuare a leggere l'articolo, l'edizione del Messaggero dalla mezzanotte e tutte le edizioni del giornale, attiva subito la promozione a te dedicata.

Scopri la Promo

Il Giornale di Domani edizione solo in digitale dalle 00:00 compreso nell' abbonamento digital
Il giornale di Domani